Scommettere sull’ippica: una guida

Scommettere sull’ippica non è facile per chi non è avvezzo a questo sport, anche perché ci sono davvero tantissime opportunità di giocate tra cui poter scegliere. Cerchiamo di fare chiarezza e andiamo a vedere alcune delle più interessanti in assoluto partendo della differenza tra scommesse a quota fissa e a totalizzatore.

La prima tipologia consente di scommettere su una quota che viene stabilita prima della partenza della corsa e lo scommettitore sa che, in caso di vittoria, porterà a casa una precisa somma di denaro. Le scommesse a totalizzatore, invece, vengono raccolte e suddivise a seconda della tipologia di scommessa che si fa per poi essere ridivise (tolto un prelievo di legge) tra i vincitori. Ne consegue che le quote precise potranno essere calcolate solo dopo la diramazione dei risultati ufficiali e dipendono dal numero di vincitori e dagli importi giocati in totale.

Solitamente le scommesse che si possono giocare a quota fissa sono la “vincente” e la “piazzato”, mentre quelle a totalizzatore includono, oltre le due appena citate, anche le scommesse “accoppiato”, “tris”, “quartè” e “quintè”.

La giocata “vincente” è quella con la quale si scommette sul cavallo vincitore della gara, mentre la “piazzato” permette di vincere anche se il cavallo arriva secondo (se gareggiano da 4 a 7 cavalli) o terzo (se gareggiano almeno 8 cavalli).

La tipologia “accoppiata” è una giocata che viene fatta cercando di prevedere i primi due cavalli posizionati (solitamente in ordine di arrivo, ma non necessariamente), mentre la “tris”, la “quartè” e la “quintè” sono scommesse che si fanno cercando di prevedere i cavalli che occuperanno, rispettivamente, i primi 3, 4 o 5 posti (anche in questo caso solitamente si considera l’ordine di arrivo, ma non necessariamente).

Internet è, come sempre, una fonte inesauribile di informazioni e di idee, anche in merito all’ippica e alle scommesse sui cavalli. Il sito web corse-cavalli.com è uno dei più interessanti in assoluto da questo punto di vista, con informazioni sulle giocate possibili, cenni storici delle corse ippiche, elenco degli ippodromi nazionali e tanto altro. Una risorsa davvero inesauribile per conoscere meglio il mondo dell’ippica e fare delle scommesse vincenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *