Brasile – Croazia finisce 3-1 , critiche all’arbitro giapponese Nishimura

Mondiali 2014

NeymarIeri c’è stata la prima partita del Mondiale, quella tra Brasile e Croazia. Alla fine i 90 minuti si sono conclusi con la pronosticata vittoria del brasiliani, che però hanno sofferto più del dovuto contro i croati e addirittura per diversi minuti sono stati sotto per 1-0 .

Il match parte subito male per il Brasile e per Marcelo in particolare. E’ lui a segnare la sciagurata autorete di inizio gara, al 11° minuto su cross croato. E’ stata una “botta” che avrebbe potuto stecchire qualunque squadra di calcio, non il Brasile, che infatti ha subito attaccato forte ed è riuscito a trovare il pareggio dopo 18 minuti con Neymar, la stella tanto attesa di questa manifestazione mondiale. La ripresa parte con una sorta di “sudditanza psicologica” da parte dell’arbitro nipponico Nishimura che regala praticamente un rigore al Brasile per un dubbio rigore su fallo della difesa croata su Fred. Neymar dal dischetto non sbaglia anche se Pletikosa si allunga fino a toccare, senza riuscire a deviare fuori. A questo punto il match prende una piega color verdeoro, anche se i croati continuano ad attaccare e a cercare il pareggio. In qualche occasione è solo l’estremo difensore brasiliano che salva la porta. Al 91° arriva il definitivo 3-1 segnato da Oscar, quello con il quale i pronostici sono stati rispettati. Neymar dimostra di essere un fuoriclasse ed è stato capace di caricarsi il team in spalla quando la gara iniziava a mettersi male per il Brasile.

La Croazia recrimina l’arbitraggio del giapponese Nishimura, con la stampa del paese europeo che titola “Croazia derubata” e che “un killer giapponese ha sparato alle spalle di Kovac”. Si parla anche di “arbitraggio vergognoso” e addirittura si mette in dubbio l’integrità della FIFA, riferendosi anche all’assegnazione del Mondiale 2022 in Croazia.

Nel frattempo non si ha tempo di tirare il fiato, perché oggi si giocheranno altre tre gare: Messico – Cameroon per il gruppo “A”, Cile – Australia e Spagna – Olanda per il gruppo “B”. Il Mondiale entra nel vivo, fai vedere anche tu di che pasta sei fatto scommettendo ora sulla manifestazione più grande del mondo.

1 thought on “Brasile – Croazia finisce 3-1 , critiche all’arbitro giapponese Nishimura

  1. Ma chi ha scritto questo pezzo? Chiaramente i ( giornalisti ) Italiani sono i meno idonei a scrivere di fatti sportivi, sé quanto é accaduto ieri alla Croazia fosse stato contro l Italia i siddetti ( giornalisti ) Italiani avrebbero scritto pagine intere su come un arbitro avvesse truffato derubato l Italia, invece solo un piccolo accenno e avanti.
    Senza quel rigore inventato la partita avrebbe preso tutt altra direzione, ma come ben sappiamo l Italia e gli Italiano siamo diventati sudditi, o meglio lecchini del potere.

Comments are closed.